Il Serpe di Cingoli è un dolce della tradizione natalizia a forma di serpente, che la fantasia popolare ha associato a questo animale, colpevole di aver istigato l’uomo e la donna a compiere il peccato originale.

Per la pasta esterna del Serpe di Cingoli serve la farina di frumento, tuorli d’uovo, latte, zucchero semolato, margarina vegetale, limone, vaniglia e lievito.

La preparazione del ripieno prevede che le mandorle e le noci vengano scottate, pelate e sbriciolate; montati a neve gli albumi d’uovo aggiungendovi zucchero, cacao amaro in polvere, limone grattugiato ed un po’ di latte per rendere l’impasto più morbido.

Poi si prepara la pasta usando farina, uova, zucchero, margarina, lievito, limone grattugiato ed eventualmente anche un po’ di latte.

Cuocere al forno.