Un vecchia storia racconta che un gambero apparve miracolosamente sull’altare della parrocchiale dedicato a Sant’Antonio dopo una disastrosa alluvione. A seguito di questo episodio, nel 1596, sarebbe stato eretto a spese della comunità un altare votivo, rimosso poi alla fine del ‘700.

È forse grazie a questa leggenda che successivamente è stato scelto il gambero come simbolo di Pioraco! Anche per questo, ogni anno, a ridosso del ferragosto si organizza la Sagra del Gambero, dove si può gustare degli ottimi spaghetti al sugo di gamberi di fiume!